Home » anti umidità » L’Umidità di Risalita Causa Danni

l'umidità di risalita igrometro
Effetti umidità di risalita e misuarzione igrometrica Gann.

L’umidità di risalita nelle murature è uno dei peggiori difetti strutturali delle case.

Per “risolverla” ci sono 2 scuole di pensiero.

I muratori che segretamente pensano che non ci si possa fare niente.

Perciò continuano a farti rifare intonaci più o meno costosi o cercano di “coprire” il problema.

(Classica controparete davanti al muro umido o l’intonaco speciale coprente)

E  poi ci sono i venditori che invece la sanno lunga.

Ti prongono “metodi” “sistemi” e “soluzioni” tutti definitivi, tutti risolutivi e garantiti.

  • Tipo fori nei muri con sifoni “per arieggiare e deumidificare”
  • Tagli nei muri per “impedire la risalita”
  • Resine, intonaci termoisolanti nanospaziotemporali
  • Scatolette o cilindri magici che non solo “risolvono l’umidità di risalita” ma anche “tutti i tipi di umidità”.

Cos’è L’Umidità di Risalita?

Sarebbe meglio dire cosa non è l’umidità di risalita.

Un sacco di esperti chiamano umidità di risalita qualsiasi cosa faccia scrostare il muro in basso.

A volte perfino se si scrostano le pitture!

L’umidità di risalita produce alcuni effetti sul muro (come lo scostamento e fuoriuscita di sali) che vengono causati anche da altri tipi di umidità. Quindi può essere confusa.

Così puoi trovare “esperti” che chiamano umidità di risalita una qualsiasi infiltrazione, umidità di condensa, o il risultato di un vecchio allagamento.

Alcuni dopo intensi fallimenti decidono che l’umidità di risalita non esiste ed è un mito, un complotto, un trucco delle lobby dell’edilizia.

Invece l’umidità di risalita esiste ed è un fenomeno ben preciso e molto semplice.

Quando un muro poggia direttamente sul terreno senza isolamento orizzontale (es: vecchie case di mattone pieno, tufo, pietra) “aspira” acqua e umidità dal terreno.

Un muro perimetrale si può inzuppare di acqua che risale sul muro fino ad una certa altezza che è determinata dalla porosità del muro, larghezza e altri fattori.

Nel punto dove l’umidità arriva e si ferma e comincia ad evaporare si formano i sali che spaccano l’intonaco.

Col passare degli anni può salire più in alto e formare un’altra fascia in cui il muro si scrosta.

Può anche succedere (ma più raramente) in una casa nuova se costruita male.

Molto più spesso nelle case di recente costruzione quella che sembra umidità di risalita è in realtà causata da altri fenomeni.

Fenomeni sui muri dati da umidità di risalita

se hai umidità di risalita avrai notato che:

  • La pittura e l’intonaco si continuano a rompere, si scrostano
  • Si forma una “barbetta bianca” sul muro (sono sali)
  • Si formano macchie sui muri
  • C’è odore di muffa anche quando non c’è muffa (mistero?)
  • Sensazione di freddo, gambe fredde, alte spese di riscaldamento ecc. I muri non isolano.

 Emozioni da muri umidi e umidità di risalita

  • ti senti a disagio a casa tua
  • ti vergogni di mostrare la casa ad amici, parenti e ospiti
  • il clima in casa è pesante o malsano
  • ti fanno schifo le muffe e macchie sui muri, attorno alle finestre e negli angoli
  • ti fa innervosire il muro scrostato
  • non dormi la notte per la sensazione di umido o mentre pensi alla “soluzione”

Consigli classici per (non) risolvere umidità di risalita.

Di solito l’esperto arriva a casa tua e dopo aver dato un’occhiata, senza nemmeno misurare il muro con qualche strumento ti spara la sua proposta.

“Soluzione” che il 90% delle volte non risolve l’umidità di risalita e queste sono le più classiche:

1. “BISOGNA FARE il vespaio AERATO”

Il vespaio aerato è ottimo per isolare il pavimento dal terreno o evitare il gas radon, ma cosa c’entra il pavimento con i muri umidi?

I muri non poggiano sul vespaio e continueranno ad assorbire umidità dal terreno.

2. “Mio cugino” ha usato le iniezioni di resina e “si è trovato bene”.

Ammesso che sia una soluzione alla risalita. Se hai un muro di 40 o 50 cm disomogeneo chi riuscirà a creare una barriera uniforme contro la risalità dell’umidità iniettando resine?

E soprattutto: tutta l’acqua che è già nel muro dove andrà? (risposta deve evaporare in casa tua)

3. “Ti faccio dei buchi nel muro per “far passare l’aria”.

Di questi sistemi ce ne sono vari tipi, da quelli coi triangolini fino a semplici fori nel muro. Non solo non funzionano ma a volte peggiorano la cosa.

Ormai è stato dimostrato scientificamente ma la tradizione continua.

4. Ti faccio “un bel muro davanti al muro umido.” Cartongesso, cartongesso e polistirolo, lana di roccia, tavelloni, o tavelloni e polistirolo ecc.

Tutti rigorosamente “coi fori per arieggiare”. Occhio non vede e per un po’ tutto va bene.

Solo che dietro al muro finto si sviluppa così tanta umidità che la senti prima con il naso che con gli occhi. Questo è il metodo preferito da quelli che devono vendere o affittare la casa. Coprono tutto così non vedi e te ne accorgerai “più avanti.”

5. Ultimo il “intonaco bombatomica per umidità di risalita

Molti di questi intonaci non fanno altro che creare una barriera e far uscire l’umidità più in alto.

Gli intonaci di calce idraulica naturale al 100% danno risultati ma se contengono cemento anche quelli “famosi” e ben pubblicizzati durano poco.

Intonaci nano psyco e termo e super ecc sono spesso delle barriere che non risanano nessun muro.

Altri sistemi per non risolvere e fare danni con l’umidità di risalita.

Anni fa era di moda fare un perlinato davanti al muro umido.

Per anni sono state tagliati i muri delle le case e chiese con grosse seghe circolari per inserire lastre di metallo o plastica per “fermare definitivamente l’umidità di risalita”.

Per fortuna con le norme anti sismiche è diventato praticamente illegale. Qualcuno lo fa ancora.


Con l’umidità di risalita in casa si continuano a fare e rifare lavori inutilmente. E a spendere soldi.

E questa è solo una parte dei danni che causa l’umidità di risalita.

Ci sono anche i danni meno visibili ma più gravi.


Pensa alla casa come se fosse una persona.

  • I muri e le fondamenta della casa corrispondono al corpo.
  • Intonaci e le pitture  ai vestiti.

Se il corpo è malato, ha la febbre, ecc. i vestiti si rovinano e puzzano.

Per risolvere il problema cambi continuamente i vestiti? No! Devi curare il corpo! (cioè i muri umidi per umidità di risalita ecc)

Invece quello che ti diranno i vari muratori ed esperti di umidità di risalita è:

  • cambia i vestiti (cioè cambia intonaci o pitture continuamente)
  • copriti con una maschera, (contropareti, cappotti, vespai)
  • metti un po’ di trucco (pitture “speciali anti umidità”)
  • chirurgia estetica e silicone! (resine tagli dei muri e altre pratiche invasive).

È quello che fanno tutti i giorni per (non) risolvere l’umidità di risalita nei muri.

Dietro ai “vestiti appena cambiati”, cioè ai finti muri, pannelli di polistirolo o cartongesso e mascherature varie di intonaci di plastica e c’è sempre un povero corpo (il muro)  che soffre di una malattia che non viene mai guarita.

L’umidità di risalita.L'umidità di risalita

Dopo uno di questi interventi “risolutivi” per umidità di risalita, per un po’ non la vedi più, vedi solo la superficie del muro col nuovo intonaco o pittura (il vestito).

Ma, dentro al muro (nel corpo della casa) l’umidità continua a salire e a portare sali dal terreno al muro.

  • Sali e umidità evaporando spaccano l’intonaco, magari un po’ più sopra
  • Degradano e intaccano il muro
  • Minacciano la stabilità della casa
  • Fanno aumentare le spese di riscaldamento. (un muro umido conduce il calore, il caldo d’inverno esce e d’estate entra.)
  • L’umidità evapora dal muro umido, aumenta l’umiditàin casa e crea odori e muffe.
  • Nel muro umido prolificano dei batteri che decomponendo il materiale causano quel “odore di muffa” o “odore di umido” anche se non c’è nessuna muffa visibile.

Superato il 55% di umidità relativa avrai la sensazione di umido, odore di umido ecc e potresti iniziare ad avere formazione di muffe dove i muri sono più freddi, forse ai piani superiori della casa. Se fai un cappotto interno o esterno che non fa traspirare i muri con l’umidità di risalita avrai muffa garantita e clima malsano in casa.


L’Umidità di Risalita Causa Danni alla Salute.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha pubblicato delle linee guida su edifici umidità e muffe.  Si descrive il fenomeno della Sick Building Syndrome” – riportato anche dal Ministero della Salute. Risulta che il 50% degli edifici ha problemi con umidità.

La Sindrome dell’Edificio Ammalato.

Seondo lo studio del OMS moltissime malattie sono aggravate, causate o alimentate dal vivere in case o ambienti di lavoro che sono umidi, hanno muffe o cattiva ventilazione e riscaldamento. Umidità e muffa in casa possono causare allergie e malattie respiratorie.

Ci sono anche studi su interferenze negative sull’Uomo causate da radiazioni geologiche provenienti, che amplificate dalle falde sotterranee, causano umidità e allergie o malesseri.

Se hai Umidità di Risalita in casa ci sono mille modi di non risolvere il problema.

Sei hai l’umidità di risalita non continuare a chiamare l’imbianchino o il muratore locale o cercare la soluzione sui siti di casalinghe disperate su internet.

Ci sono sistemi EFFICACI per risolvere l’umidità di risalita dal terreno.
  • Intonaci di sola calce idraulica naturale al 100% ripristinano la traspirabilità dei muri dei vecchi edifici. Al contrario dei prodotti a base di cemento non peggiorano né causano la risalita dell’umidità.
  • Pannelli speciali per cappotti interni anti umidità e muffa per interrati ecc.
  • Tecnologie innovative per deumidificare i muri velocemente, come la deumidificazione a microonde.
  • Inoltre c’è la tecnologia dell’inversione di polarità. Inventata da Aquapol e copiata da molti. Interrompe naturalmente la risalita dell’acqua dal terreno nei muri.

Danni collaterali dell’umidità di risalita capillare.

L’umidità di risalita è quasi sempre accompagnata da altri tipi di umidità che vanno affrontati per avere risultati completi e stabili. Non esiste un dispositivo o prodotto che da solo risolva ogni tipo di umidità.


Non continuare a spendere soldi inutilmente con l’umidità di risalita.

Hai già provato con contropareti, intonaci “antitutto”, metodi invasivi e coprenti. Richiedi un sopralluogo per trovare la soluzione o soluzioni definitive.


SOPRALLUOGO PER UMIDITÀ DI RISALITA

Se hai umidità in casa, muffe o problemi di umidità in casa richiedi un sopralluogo o diagnostica tecnica. La prima cosa è trovare quale dei 12 tipi di umidità affligge la tua casa.

Ti aiuteremo a trovare la giusta soluzione per risolvere il problema.

Rispettiamo la tua privacy e non daremo il tuo contatto ad altre aziende ne lo useremo per cose che non ci hai richiesto se non per mandarti le nostre email e rispondere alle tue domande. Per l’informativa completa sulla privacy clicca sul link. Puoi far cancellare modificare i dati in qualsiasi momento scrivendoci  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.