Resine per eliminare umidità di risalita

Le resine per umidità da risalita sono uno dei metodi più noti per cercare di risolvere il problema dell’umidità ascendente dal terreno.

Quanti possono dire di avere risanato definitivamente un muro umido con questa tecnica?

macchina resine per umidità di risalita
Macchina per introdurre resine anti umidità nel muro

Di solito le resine per umidità sono accompagnate da grandi rassicurazioni e garanzie sulla loro efficacia.

ATTENZIONE!

Quasi sempre sono le resine ad essere garantite!

Significa che la garanzia è sul prodotto non sul risultato!

Il risultato non è mai garantito, quello “dipende”.

Da cosa dipende?

Tante cose.

Ad esempio da come viene eseguito il lavoro, da che tipo di muro ha l’edificio ecc.

Come potrebbe il produttore di resine garantire che la ditta “Asciugoni” le applicherà correttamente?

In caso di controversie, pur avendo una garanzia, difficilmente potrai avere rimborsi.

RESINE PER UMIDITÀ – BARRIERA CHIMICA CONTRO L’UMIDITA’ DI RISALITA

Le iniezioni di resine servono a creare una barriera chimica di materiale plastico in basso nel muro per impedire all’umidità di risalire lungo il muro.

Il concetto è semplice e fondamentalmente potrebbe funzionare.

Ma non tutti i muri sono uguali.

Se la tua casa ha un muro di 50 cm o più, fatto di sassi, mattoni e “di tutto un po’”, chi può assicurare che le resine riescano a creare una barriera continua e omogenea nel muro?

Se rimane un pezzo non “coperto” sono guai.

Cosa succede quando chiudi il tubo dell’acqua in giardino tranne un pochino?

E stiamo parlando di ditte serie che le iniettano, non dei “flebo fai da te”.

L’assicurazione sulle Resine per Umidità.

Alcune ditte mostrano come garanzia un’assicurazione che ripaga in caso “non funzioni”.

Il punto è che quello che garantisce l’assicurazione è la resina per umidità.

Quando esce il perito dell’assicurazione fa un foro dove il muro è umido e se non ci trova una quantità X di resina, l’assicurazione non paga!

Quali sono le probabilità che la resina per umidità funzioni a casa tua?

I risultati di un taglio chimico del muro con le resine sono variabili e dipendono da molti fattori.

Il primo di tutti è la quantità e qualità della resina che verrà iniettata.

Negli anni 80-90 le prime ditte che risanavano i muri con le resine usavano intere betoniere di resina senza ritegno, si facevano pagare care ma l’investimento era giustificato.

Questi tagli chimici con resine duravano anche 20 anni a volte di più.

Attualmente fare un lavoro del genere potrebbe costare più del valore della casa. 🙂

In ogni caso nessuna barriera chimica all’umidità di risalit aè mai durata più di 30 anni.

Molte di quelle case adesso hano di nuovo gli stessi problemi.

Oltre alla dimunizione della qualità e quantità che viene iniettata ci sono ragioni tecniche:

1. Disomogeneità del Muro Vecchio.

È difficile che un muro vecchio sia abbastanza omogeneo da permettere alla resina di creare una barriera orizzontale continua.

Un muro disomogeneo richiederebbe quantità più elevate di resina che vanno “fuori budget”.

Dove l’umidità trova un varco nella resina… si sa cosa fa. Sale ancora più in alto di prima!

2. Formazione di Nuovi Sistemi Capillari.

La resina chiude i capillari nel muro di mattone, ma con il tempo si restringe all’interno del capillare.

Si forma una nuova via, un nuovo “sistema capillare” attorno alla resina da cui l’acqua può passare e ricominciare a risalire il muro.

Avviene sempre ed è il motivo per cui anche le resine migliori non duravano più di 20 anni e adesso hanno una garanzia di 10 anni.

3. Effetti collaterali prodotti dall’umido e sali.

Ammettendo di avere il budget sufficiente e di riuscire a creare una barriera chimica omogenea che impedisca all’umido di salire, restano tre domande:

a) Dove andrà tutta l’acqua già contenuta nel muro umido?

(un metro cubo di mattoni può contenere fino a 300 litri d’acqua).

L’umidità presente nel muro potrà solamente salire più in alto o evaporare in casa tua.

Ci possono volere anche 6-7 anni perché tutta l’acqua si asciughi.

E continueranno a “fiorire i sali” e tu continuerai ad avere alta umidità in casa.

Nel frattempo le resine si degradano e l’umidità trova il modo di risalire.

b) Cosa succede sotto al punto in cui è stata fatta la barriera?

(Se la barriera di resina non viene fatta sotto il pavimento avrai in casa tua 20 cm di muro sotto la barriera di resine per umidità.)

In quella zona l’umidità di risalita continuerà a rompere l’intonaco e evaporare in casa.

L’intonaco potrebbe fare da “ponte” tra la parte umida sotto la barriera chimica e la parte sopra, trasportando l’umido in alto sopra la barriera di resina!

c) Cosa succede ai sali che sono contenuti nel muro e che dopo anni di umidità di risalita lo impregnano?

Man mano che l’umidità evapora i sali fioriscono sull’intonaco rovinando il muro e attirando così nel muro nuova umidità dall’ambiente (umidità igroscopica, un tipo diverso di umidità).

Se poi dopo le resine si usa un intonaco “alla plastica” “anti umidità” o qualche altro tipo di barriera verticale che non lascia traspirare il muro, allora la catastofe è assicurata.

Nella foto un tipico esempio di quello che è successo dopo una barriera chimica che ha  “funzionato”.

I sali e l’acqua hanno continuato a bagnare il muro e a rovinarlo.

Attenzione non stiamo “parlando male” di ditte concorrenti. L’abbiamo sperimentato direttamente.

resine per umidità e sali migrati sul muro
I Sali e l’umidità sono saliti verso l’alto dopo un taglio del muro con resine per umidità

4. Rottura del muro causata dal lavoro stesso.

Un altro pericolo delle resine per umidità è che devono essere spinte bene all’interno con macchine a pressione.

I mattoni vecchi e i muri disomogenei si possono rompere o crepare all’interno minando la stabilità della casa. Le crepe inoltre fanno penetrare l’umidità dall’esterno…


Impatto Emotivo delle Resine per Umidità e dei Lavori Invasivi sui Muri Umidi

Quando vedi arrivare una ditta a casa tua con macchinari, betoniere, pompe, tubi e tanti attrezzi pensi: “ah sono in buone mani, questi sono forti… con tutta quell’attrezzatura!”

Questo però non sempre significa che hai trovato la soluzione.

Solo dopo un paio di anni ti renderai conto che l’intonaco speciale non era così speciale e che la resina garantita non era poi così garantita.

Il mercato dei muri umidi è un volano perpetuo che genera costante fatturato per le ditte che continuano a produrre nuove “soluzioni” e rifare gli stessi lavori.

Il vostro muratore esperto di fiducia torna ogni due o tre anni a rimettervi a posto il muro.


In che modo protrebbero funzionare le resine per umidità?

Le resine chimiche per funzionare bene si dovrebbero applicare con metodi molto invasivi e in grande quantità.

deumidificazione-mattoni-microonde
Asciugatura veloce di un muro di matttone pieno

Il muro dovrebbe essere bucato e riscaldato con barre di metallo fino a far evaporare tutta l’umidità contenuta nel muro umido.

Poi sigillato con la resina, paraffina ecc. Il che è costosissimo.

C’è anche una soluzione più veloce e meno costosa: asciugare il muro con le microonde.

Pareti Umide Controterra e Resine per Umidità

Negli scantinati, interrati. taverne ecc. l’umidità laterale controterra accompagna e a volte supera l’umidità di risalita

Le resine potrebbero funzionare per isolare dall’umidità laterale le pareti contro terra, immettendole in tutta la parete e poi applicando intonaci speciali di contro spinta, o pannelli di silicato di calcio e altri accorgimenti per risanare scantinati umidi.

cartongesso contro umidità
Risultato del cartongesso su una parete con umidità

Per una situazione interrata o semi interrata è ancora più importante studiare il caso prima di sparare “soluzioni” con resine per umidità o altro.

Non fare contropareti di tavelloni, cartongesso, polistirolo e altre “tradizioni” che fanno peggio.

Prima di fare un cappotto, una barriera chimica, parete di cartongesso o altro sistema per eliminare l’umidità richiedici un sopralluogo!

 


 

RICHIEDI UN SOPRALLUOGO PER UMIDITÀ DI RISALITA O CONTROTERRA

Privacy: Rispettiamo la tua privacy. Non daremo iltuo contatto ad altre ditte o call center. useremo i tuoi dati solo per rispondere alle tue richieste e mandarti le nostre novità. Potrai modificare o cancellare i dati in qualsiasi momento. Vedi privacy policy.

 

Commenta