Home-muriumidiRisanamento Muri UmidiResine per Umidità di Risalita

Resine per Umidità di Risalita

Le resine per umidità di risalita sono uno dei metodi più noti per cercare di risolvere il problema dell’umidità ascendente dal terreno.

Ci sono svariate marche e diversi tipi di prodotti in commercio, liquidi, gel, paste ma tutte ricadono sotto il nome di resine per umidità di risalita o iniezioni o barriere per umidità di risalita.

Il risultato da cosa dipende? Da tante cose.

Es: come viene eseguito il lavoro, dalla disomogeneità e spessore del muro ecc.

RESINE PER UMIDITÀ – BARRIERA CHIMICA CONTRO L’UMIDITA’ DI RISALITA

Come funzionano le resine per umidità? Le iniezioni servono a creare una barriera chimica nella parte in bassa nel muro per impedire all’umidità di risalire lungo il muro.

Il concetto è semplice e fondamentalmente potrebbe funzionare.

Ma non tutti i muri sono uguali e nemmeno tutte le resine o le sostanze che vengono iniettate.

Ci sono resine per umidità, gel per umidità, sostanze silaniche per umidità etc. Alcuni prodotti sono quasi plastica che forma una barriera altri agiscono a livello chimico.

hanno in comune che devono essere iniettate e devono penetrare nella muratura in modo omogeneo per formare la barriera chimaa all’umidità di risalita.

Se la tua casa ha un muro di 50 cm o più, fatto di sassi, mattoni e “di tutto un po’”, chi può assicurare che le resine riescano a creare una barriera continua e omogenea nel muro?

Se rimane un pezzo non “coperto” l’aumidità salirà ancora più in alto in quella zona.

Cosa succede quando chiudi il tubo dell’acqua in giardino tranne un pochino?

E stiamo parlando di ditte serie che le iniettano, non dei “flebo fai da te”.

L’Assicurazione Di Garanzia 100% Risultato sulle Resine per Umidità di Risalita.

Alcune ditte di “risolutori dell’umidità” si fanno pubblicità con garanzie di soddisfatti o rimborsati o con contratti di assicurazioni per 10-20 anni e così via.

È solo marketing. Le ditte stesse che producono queste resine non fanno tanta fanfara sui miracoli. Così come i migliori produttori di intonaci risananti di calce idraulica naturale. Si sa che si fa tutto quello che si può ma i miracoli non li fa nessuno .

Queste ditte di venditori esperti mostrano come garanzia del risultato garantito un’assicurazione che ripaga in caso l’intervento “non funzioni”.

Il punto è che se leggi bene l’assicurazione garnatisce l’efficacia della resina per umidità.

Quando esce il perito dell’assicurazione fa un foro dove il muro è umido e l’intervento non ha funzionato e se non ci trova una “quantità X” di resina, trae la conclusione che non è stata applicata bene e l’assicurazione non paga!

Quante probabilità hai che la resina per umidità di risalita funzioni a casa tua?

I risultati di un taglio chimico del muro con le resine dipendono da molti fattori.

Il primo di tutti è la quantità e qualità della resina iniettata.

Negli anni 80-90 le prime ditte che risanavano i muri con le resine usavano intere betoniere di resina senza ritegno, si facevano pagare care ma l’investimento era giustificato.

Questi tagli chimici con resine per umidità duravano anche 20 anni a volte di più.

Attualmente fare un lavoro del genere potrebbe costare più del valore della casa. 🙂

In ogni caso nessuna barriera chimica all’umidità di risalita può durare più di un certo numero di anni perché l’acqua troverà altre strade e formerà altri capillari da cui risalire. E le resine per umidità di risalita si consumano col tempo.

Molte case che avevano risolto adesso hanno di nuovo gli stessi problemi.

Altri motivi per cui l’intervento potrebbe non essere risolutivo o duraturo:

1. Disomogeneità del Muro Umido e Vecchio.

È difficile che un muro vecchio e umido sia abbastanza omogeneo da permettere alla resina di creare una barriera orizzontale continua.

Un muro disomogeneo richiederebbe quantità più elevate di resina che spesso vanno “fuori budget”.

Dove l’umidità trova un varco nella resina… si sa cosa fa. Sale ancora più in alto di prima!

2. Formazione di Nuovi Sistemi Capillari.

La resina chiude i capillari nel muro di mattone, ma con il tempo si restringe all’interno del capillare.

Si forma una nuova via, un nuovo “sistema capillare” attorno alla resina da cui l’acqua può passare e ricominciare a risalire il muro.

Avviene sempre ed è il motivo per cui anche le resine migliori non duravano più di 20 anni e adesso hanno una garanzia di 10 anni.

Ci sono nuove formule che funzionano in modo diverso invece che con la “barriera di plastica” ma non sono quelle che sparano le garanzie soddisfatti o rimborsati…

3. Effetti collaterali prodotti dall’umido e sali.

Ammettendo di avere il budget sufficiente e di riuscire a creare una barriera chimica omogenea che impedisca all’umido di salire, restano tre incognite:

a) Cosa succede a tutta l’acqua già contenuta nel muro umido?

(un metro cubo di mattoni può contenere fino a 300 litri d’acqua).

L’umidità presente nel muro potrà solamente salire più in alto o evaporare in casa tua. (Evapora al’interno quando viene riscaldata in inverno, e perché spesso all’esterno fanno cappotti che impediscono all’umidità di evaporare in quella direzione).

Ci possono volere anche 6-7 anni perché tutta l’acqua si asciughi da un vecchio muro umido.

E continueranno a “fiorire i sali” e continuerai ad avere alta umidità in casa. (specialmente se la ditta ha solo iniettato resine per umidità e poi intonacato senza trattare i sali e usando intonaci cementizi).

Nel frattempo le resine si degradano e l’umidità trova il modo di risalire.

b) Cosa succede sotto al punto in cui è stata fatta la barriera?

(La barriera di resina per umidità di solito viene fatta sopra il pavimento a 20 30 cm dal pavimento e lì sotto l’umidità di risalita continua sotto la barriera di resine per umidità.)

In quella zona l’umidità di risalita continuerà a rompere l’intonaco e evaporare in casa.

L’intonaco potrebbe fare da “ponte” tra la parte umida sotto la barriera chimica e la parte sopra, trasportando l’umido in alto sopra la barriera di resina!

c) Cosa succede ai sali che sono contenuti nel muro e che dopo anni di umidità di risalita lo impregnano?

Man mano che l’umidità evapora i sali fioriscono sull’intonaco rovinando il muro e attirando così nel muro nuova umidità dall’ambiente (umidità igroscopica, un tipo diverso di umidità).

Se poi dopo le resine si usa un intonaco “alla plastica” “anti umidità” o qualche altro tipo di barriera verticale che non lascia traspirare il muro, allora la catastofe è assicurata.


4. Rottura del muro causata dal lavoro stesso.

Un altro pericolo delle resine per umidità è che alcune marche devono essere spinte bene all’interno con macchine a pressione.

I mattoni vecchi e i muri disomogenei si possono rompere o crepare all’interno minando la stabilità della casa. Le crepe inoltre fanno penetrare l’umidità dall’esterno…


Impatto Emotivo delle Resine per Umidità e dei Lavori Invasivi sui Muri Umidi

Quando vedi arrivare una ditta a casa tua con macchinari, betoniere, pompe, tubi e tanti attrezzi pensi: “ah sono in buone mani, questi sono forti… con tutta quell’attrezzatura!”

Questo però non sempre significa che hai trovato la soluzione.

Solo dopo un paio di anni ti renderai conto che l’intonaco speciale non era così speciale e che la resina garantita non era poi così garantita.

Il mercato dei muri umidi è un volano perpetuo che genera costante fatturato per le ditte che continuano a rifare gli stessi lavori.

Il muratore di fiducia torna ogni due o tre anni a rimetterti a posto il muro.


In che modo protrebbero funzionare le resine per umidità?

Le resine chimiche per funzionare bene si dovrebbero applicare in modo di farle penetrare a fondo e in grande quantità.

deumidificazione-mattoni-microonde
Deumidificazione microonde

Il muro prima dovrebbe essere bucato e riscaldato con barre di metallo fino a far evaporare tutta l’umidità contenuta nel muro umido.

Poi sigillato con la resina, paraffina ecc. Il che è costosissimo.

C’è anche una soluzione più veloce che si può impiegare assieme alle resine per umdità o altri sistemi per fermare la risalita: asciugare il muro con le microonde.

Pareti Umide Controterra e Resine per Umidità

Negli scantinati, interrati. taverne ecc. l’umidità laterale controterra accompagna e a volte supera l’umidità di risalita

Le resine o gli intonaci epossidici potrebbero funzionare per isolare dall’umidità laterale le pareti contro terra, immettendole in tutta la parete e poi applicando intonaci speciali di contro spinta, o pannelli di silicato di calcio e altri accorgimenti per risanare scantinati umidi.

cartongesso contro umidità
Risultato del cartongesso su una parete con umidità

Per una situazione interrata o semi interrata è ancora più importante studiare il caso prima di sparare “soluzioni” con resine per umidità o altro.

Non fare contropareti di tavelloni, cartongesso, polistirolo e simili che fanno peggio.

Prima di fare un cappotto, una barriera chimica, parete di cartongesso o altro sistema per eliminare l’umidità richiedici un sopralluogo!


RICHIEDI UN SOPRALLUOGO O DIAGNOSTICA PER SOLUZIONI O RESINE PER UMIDITÀ DI RISALITA O CONTROTERRA

Privacy: Rispettiamo la tua privacy. Non daremo il tuo contatto ad altre ditte o call center. Useremo i tuoi dati solo per rispondere alle tue richieste e mandarti le nostre novità. Potrai modificare o cancellare i dati in qualsiasi momento. Vedi privacy policy.

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ECCELLENTE
37 recensioni su
Gianni Cozzi
Gianni Cozzi
21/06/2024
Lavori eseguiti 1 anno fa......5 stelle per cordialità, disponibilità e professionalità dimostrata da parte di tutto lo staff. Lavori eseguiti con precisione e velocità. Assistenza completa prima dei lavori per trovare le migliori soluzioni, durante per accertarsi che i lavori si svolgessero correttamente, dopo per chiudere le pratiche ed aver eseguito ancora un controllo dopo un anno. Consiglio al 100%
Franca Arneri
Franca Arneri
29/02/2024
Ho contattato Greentech per problemi di muffa in cucina e in camera da letto, la ditta ha provveduto alla sanificazione dei locali dopodiché sono stati applicati pannelli isolantie sono stati isolati anche i cassonetti delle tapparelle.Il lavoro è stato ultimato con pittura termica. Il personale che operava era molto professionale, preciso e attento a non sporcare. Soddisfatta.
cristina rossi
cristina rossi
30/06/2023
per problemi di muffa che coinvolgeva una vasta porzione di muro della camera hanno eseguito un rivestimento di materiali speciali. Un lavoro impeccabile fatto con cura e competenza e una volta ultimato hanno lasciato tutto pulito.
Emanuela Proietti
Emanuela Proietti
10/02/2023
Puntuali e precisi. Effettuato intervento su sito archeologico di Tivoli in collaborazione con il CNR di Roma.
Riccardo Studer
Riccardo Studer
17/10/2022
Ottima ditta e ottima assistenza da parte di Stefano che mi ha seguito per risolvere una problematica in maniera molto professionale ed umana. Soddisfattissimo.
Alexander Cadoni
Alexander Cadoni
18/08/2022
Eseguito due tipi di lavoro: cappotto interno antimuffa traspirante e installazione aeratori. Gli aeratori comodissimi, grazie a un'app posso impostare il livello di umidità dell'aria, prevenendo così la formazione di muffe e/o condensa. Il cappotto interno, invece, non è il solito cappotto: anzitutto occupa praticamente metà spazio, inoltre è una lastra compatta che, a differenza dei soliti cappotti, non dà quell'effetto di vuoto se si batte sulla parete, quindi al tatto sembra un muro vero e soprattutto assorbe l'umidità evitando così la formazione di muffe. Se li avessi conosciuti prima, avrei evitato di mettere il classico cartongesso nelle camere, che comunque NON RISOLVE il problema dell'umidità (risolto comunque egregiamente con gli aeratori) ho potuto però constatare l'efficacia di questa nuova tecnologia in soggiorno, cucina e addirittura il bagno, dove ho definitivamente risolto il problema della muffa.
Max Paramedico
Max Paramedico
22/02/2022
Professionali e disponibili, pur non potendo intervenire direttamente a causa della notevole distanza, mi hanno dato validissime indicazioni per poter risolvere il problema che altri professionisti sul posto non erano riusciti a comprendere, minimizzando e fornendo soluzioni totalmente inappropriate. Senza di loro avrei avuto danni ingenti, disagi e conseguenti spese da capogiro. Grazie ancora, siete stati veramente Super!!

Cerca


×